Una catena di cinema parigini permette agli utenti di testare i device VR

State pensando di entrare nel mondo della realtà virtuale (VR)?! Ottimo ma, purtroppo, non si tratta di una manovra economica! Questo in quanto device come l'Oculus Rift e l'HTC Vive richiedono PC compatibili e potenti! Per quanto riguarda le alternative, per utilizzare il PlayStation VR necessiterete di una PS4, mentre il Samsung Gear VR e Google Daydream View richiedono entrambi un telefono compatibile.

Questo significa che, nel casto non disponiate di device in grado di soddisfare i requisiti hardware, dovrete spendere ancora pi√Ļ soldi di quelli necessari per l’acquisto del visore. Ci√≤ pu√≤ tradursi in un investimento piuttosto costoso, motivo per il quale siamo certi che i nostri lettori a Parigi saranno felici di sapere che la catena di cinema MK2 ha annunciato che consentir√† ai clienti di noleggiare headset VR.

La tariffa sar√† di 20 euro per 40 minuti di utilizzo. Sar√† possibile testare il Vive, il Rift e il PlayStation VR con titoli come The Climb,  Star Wars Battlefront: Mission X-Wing VR, simulazioni e film. Secondo il GM della societ√†, Elisha Karmitz, “stiamo portando la realt√† virtuale in un ambiente simile ad un multiplex con l’apertura della prima location di intrattenimento interamente dedicata alle esperienze VR“.

Certo, l’esperienza √® molto pi√Ļ costosa di un biglietto per il cinema ma, se volete assolutamente provare l’esperienza VR, potrebbe essere la soluzione giusta per voi! Una tappa obbligatoria per i fortunati che trascorreranno le vacanze natalizie nella Ville Lumi√®re.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA