Buzz

nuovo logo instagram

Instagram cambia logo: il nuovo brand è disegnato a mano

Instagram ha appena annunciato alcune novità: la possibilità di taggare le persone (qualcuno l’ha ribattezzato “processo di Facebookizzazione”) ed un nuovo logo progettato dal tipografo di Denver Mackey Saturday, amico del cofondatore di Instagram Kevin Systrom. Cos’è cambiato? A prima vista nulla di sconvolgente.

esplosione di Lego in Slow Motion

Esplosione, in slow motion, di una vaschetta di mattoncini Lego

Sono di nuovo loro, quelli di Slow Mo, che amano distruggere tutto quello che capita loro per le mani e riprenderlo in slow motion. Questa hanno deciso di sperimentare il livello di resistenza dei mattoncini Lego. E sebbene potrebbe apparire una sorta di eresia per gli amanti dei mattoncini colorati, farà loro piacere sapere che […]

La polaroid lego che sforna foto

L’adorabile Polaroid Lego che sforna Foto Lego

Ci risiamo, è sempre lui, il nostor idolo dei Lego: Power Pig. Questa volta Chris McVeigh, meglio noto nella comunità Lego come PowerPig, ha realizzato un altro capolavoro con i mattoncini colorati più famosi del mondo. Dopo la Leica M9-P ecco, infatti, la Polaroid Land Camera 1000, un’altra fotocamera estremamente simbolica.

Il ladro silenzioso

Il ladro silenzioso video simpatico e divertente i cui personaggi sono degli omini fatti di Lego, creato con l’aiuto di una delle tecniche più antiche del cinema: la “stop-motion”. Si tratta di spostare leggermente una figura, fotografarla e spostarla nuovamente un altro po’. Successivamente i singoli fotogrammi vengono poi montati in sequenza in un unico […]

Facebook

Quanto vale un “mi piace” sulla pagina Facebook di un brand?

Quanti “mi piace” distribuite ogni giorno dal vostro profilo Facebook? Lo usate anche su post, foto, immagini che semplicemente non vi dispiacciono o solo su ciò che davvero ci piace? Stando ad uno studio, i nostri “mi piace” su un marchio su Facebook fruttano 174,17 dollari ciascuno a quel brand.

Sistri, si parte il 1° ottobre 2013

Sistri, è ufficiale. Il sistema di tracciabilità dei rifiuti pericolosi partirà il 1° ottobre 2013. Il decreto del Ministero dell’Ambiente che stabilisce le modalità per l’entrata in vigore è stato pubblicato lo scorso venerdì 19 aprile sulla Gazzetta Ufficiale.

Twitter testa una verifica a due step per mettere al sicuro gli account

Stando a quello che ha scritto Wired qualche giorno fa, Twitter sta attualmente testando un sistema di verifica a due step che spera di diffondere agli utenti “a breve”. Un sistema di verifica del login di questo genere renderà più difficile la vita ai malintenzionati che vogliono violare gli account altrui, com’è recentemente successo con […]

Google nei parchi nazionali: percorri i sentieri con Street View

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Parco Nazionale Abruzzo Lazio e Molise e il Parco Nazionale della Sila, finiscono su Google con Street View. Le tre aree naturalistiche potranno essere visitate su Google e su www.naturaitalia.it grazie alla collaborazione tra Google, il Ministero dell’Ambiente e Federparchi. Rimanendo a casa – senza nulla togliere alla […]

stadio Lego

Lo stadio Lego non copiato da uno vero, ma pronto per lo sport vero

Il Green Gables Stadium non è mai esistito nella realtà, ma guardando la versione Lego mostrata in queste foto possiamo solo dispiacercene molto. Realizzato dal maniaco di Lego noto con il nick di RedCoKid, somiglia a uno di quegli tadi statunitensi dell’inizio del secolo scorso, ma ne supera molti di quelli costruiti davvero. La struttura […]

piattaforma petrolifera Lego

La piattaforma petrolifera Lego è l’unica che ci piace davvero

Di certo, questa piattaforma petrolifera non provocherà alcun disastro ecologico, nemmeno a Legoland.Sappiamo che l’immagine non le rende giustizia, ma perché lo sappiate, questa riproduzione di una vera piattaforma petrolifera in versione Lego è alta e larga 1 metro e pesa più di 41 chili. Stando a The Brothers Brick, il mago dei Lego Tobias […]

star wars IV in60 secondi di animazione

Star Wars Episodio IV in 60 secondi di splendida animazione

Siete talmente tanto fan di Star Wars che vorreste vederlo tutti i giorni? Soprattutto l’episodio IV della saga? Vi capiamo benissimo, ma purtroppo non tutti i giorni abbiamo il tempo per farlo. Con un po’ di sano umorismo, però, possiamo optare per questa fantastica versione animata che concentra tutto il film in appen 60 secondi.

ice nights

Ice Nights: scatti notturni scalando la parete di ghiaccio

Il fotografo Ray Demski qualche mese fa ha avuto l’idea di intrufolarsi in un team di scalatori del ghiaccio per scattare qualche foto. E per rendere l’impresa ancora più complicata, ha deciso che le foto dovevano essere scattate di notte. La squadra si è recata quindi in Svizzera, ad Avers, nel Canton Grigioni, per compiere […]

Lego e arduino

Quante volte potete usare i Lego prima che non si attacchino più?

Con i mattoncini Lego abbiamo visto costruire le cose più impensabili, perfino i lampadari, e con ottimi risultati. Sappiamo quindi, anche per esperienza, che sono progettati con estrema precisione in modo che possano rimanere connessi tra loro esclusivamente per attrito, ma con il tempo anche i mattoncini Lego possono usurarsi e perdere la loro capacità […]

Amazon

Amazon acquisisce un’app che fa da assistente vocale come Siri

A quanto pare, Amazon non ha alcuna intenzione di lasciare a Google ed Appledetengano il mercato degli assistenti vocali personali. Stando a quanto riporta Boys Genius Report, fonti anonime riferiscono che l’azienda di Bezos ha acquistato Evi, un’assistente vocale stile Siri che è stato sviluppato da True Knowledge, “una startup britannica, con un motore di […]

loren brichter sviluppatore app

Loren Brichter, il miglior sviluppatore di app, passa a Facebook

Stando a quanto scritto in un tweet dal massimo esponente del settore Product Design e UI di Facebook, Mike Matas, la squadra da lui guidata ha appena acquisito un nuovo elemento. Si tratta di Loren Brichter, ovvero uno dei migliori sviluppatori di app. E’ lui che ha realizzato cose come Tweetie e Letterpress e adesso […]