Buzz

Spotify lavora a 12 nuove serie video in streaming

Spotify ha fatto qualche passo nel mondo dello streaming video e l’azienda ha appena annunciato che aumenterà la quantità di serie video che offre attualmente. Spotify sta lavorando a 12 nuove serie video originali che arriveranno entro la fine dell’anno.

spotify

Spotify: presto il lancio di 12 nuove serie (video) originali

Spotify si era già mossa verso lo streaming video, e ieri la società ha annunciato l’intenzione di aumentare il numero di serie video attualmente offerte. Al momento l’azienda sta lavorando a 12 nuove serie originali da diffondere entro la fine dell’anno. Tutte le serie originali ruoteranno intorno alla cultura pop e alla musica con episodi […]

I Panama Papers online in un database navigabile

Succede spesso che una notizia sconvolga il mondo intero e di solito si tratta della diffusione di documenti fino a quel momento tenuti segreti. Due anni fa le notizie diffuse da Edward Snowden hanno rivelato al mondo come gli Usa usano sistemi digitali per spiare i cittadini. Qualche settimana fa, invece, a tenere banco sono […]

T-Mobile si prepara a ‘sbarcare’ a Cuba in estate!

Con lo scongelamento delle relazioni tra Cuba e Stati Uniti, molte aziende americane sono state autorizzate ed entrare nell’isola, T-Mobile è una di queste. Il vettore ha annunciato oggi che ‘approderà’ a Cuba in estate, fattore che permetterà ai suoi utenti di usufruire di tariffe voce più convenienti, mentre i clienti che si recheranno nell’isola […]

Google sta testando una novità nei risultati delle ricerche

Se avete usato Google per cercare qualcosa negli ultimi due giorni potreste aver notato che i link proposti tra i risultati delle ricerche sono neri invece che del familiare colore blu. La prima cosa che viene in mente vedendo i link di un altro colore, è che Google stia testando qualche novità.

Gli ingegneri Toyota hanno scoperto come creare batterie al magnesio

Si può tranquillamente affermare che la stragrande maggioranza delle batterie ricaricabili presenti nei nostri cellulari, computer portatili, tablet, smartphone e auto è della tipologia agli ioni di litio. Questa situazione va avanti da molto tempo, nonostante il fatto che questo tipo di batterie risulti pericolo in quanto risulta esposto al potenziale rischio di esplosione.

Il Surface Book 2 potrebbe essere lanciato il mese prossimo

Negli ultimi anni Microsoft ha cominciato a distribuire diversi tablet Surface e Surface Pro, ma l’anno scorso Redmond ha rilasciato il Surface Book, una vera e propria incursione di Microsoft in ambito computer portatile. Nel caso il modello dello scorso anno non fosse stato di vostro gradimento, potreste essere contenti di sapere che a partire […]

Warner Music guadagna più dallo streaming che da qualsiasi altra fonte

Una volta, se si voleva ascoltare la musica di un artista, bisognava comprare il disco (al netto della pirateria, ovviamente). Poi è arrivato iTunes che ha esteso la possibilità di comprarla in formato digitale, sia che si volesse l’album intero sia che si preferisse una singola traccia. Alla fine la sostanza cambia poco: si paga […]

“Scarica Windows 10”, la fastidiosa notifica scomparirà il 29 luglio

Vi abbiamo spesso riferito delle numerose (anzi, numerosissime) lamentele degli utenti rispetto i continui (ed insopportabili) annunci di Microsoft rivolti agli user Windows 7, ad ogni modo la società non accenna a mollare il tiro con gli avvisi dell’app “Scarica Windows 10“. Ora, dal momento che ci stiamo avvicinando alla fine del periodo di aggiornamento […]

Facebook testa Discover, una nuova funzione per i gruppi

I Gruppi di Facebook non hanno avuto la stessa pubblicità di altri prodotti del social network più conosciuto al mondo, ma sono una buona risorsa per creare e cercare comunità simili a noi. Pare che Facebook stia cercando di migliorare il modo in cui le persone possono trovare gruppi di loro interesse.

TSMC potrebbe aver iniziato a lavorare al Chipset A11 di Apple

È probabile che l’iPhone 7 di prossima uscita sarà equipaggiato con il chipset A10, il che significa che sulla base delle abitudini di Apple, c’è una buona possibilità che il prossimo smartphone dell’azienda vanterà un chipset A11. Detto questo, il dispositivo deve ancora essere annunciato ufficialmente, ma gira voce che TSMC ha già iniziato a […]

Con Android N, Google mette Stagefright a tacere per sempre

Vi ricorderete che lo scorso anno si è parlato molto di una vulnerabilità nella sicurezza di Android che venne battezzata Stagefright. Per chi non lo ricordasse, permetteva agli hacker di accedere agli smartphone semplicemente mandando un MMS che veniva processato dal telefono il quale, a sua volta, ne eseguiva il codice.